Il nuovo modo di fare informazione sullo sport più bello del mondo !

Giovanili Carispezia: ottimo l’avvio della seconda parte di stagione

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Giornata molto positiva per le giovanili rossonere, tre vittorie per le formazioni dei baby rossoneri e due sconfitte: vince l’ Under 13 in trasferta contro l’ A.S. Viareggio rimanendo aggrappata alle zone nobili della classifica. L’ Under 15 dopo cinque vittorie consecutive perde a Follonica contro la capolista, complice un rigore contestato a pochi minuti dal termine. L’ Under 17 travolge il Follonica al Centro Polivante con un perentorio 12 a 2. L’ Under 20A batte largamente l’ A.S. Viareggio al Vecchio Mercato con il punteggio di 14 a 7. Sonora e preventivata sconfitta della formazione B dell’ Under 20 a Follonica (nella foto Francesco Dolce allenatore della formazione under 13 dell’ Hockey Sarzana).

UNDER 13: L’UNDER 13 SOFFRE UN TEMPO MA POI TRAVOLGE L’ AS VIAREGGIO.
CAMPIONATO UNDER 13.
A.S. VIAREGGIO – CARISPEZIA HOCKEY SARZANA 3 – 8 (1 – 0)
A.S. VIAREGGIO: Poli (Giannini), Bianchi, Facchini (1), Franchi (2), Tripiciano, Gemignani, Patalani, Sani, Giuntoli. Allenatore: Graziano Bellotto.
CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Vivoli, Del Gatto (4), Ferrandi, Ferrari, Pietra, Tonelli (3), Danesi (1). Allenatore: Francesco Dolce.
Arbitro: Massimiliano Vecoli

Carispezia Sarzana soffre un tempo per poi travolgere un coriaceo A.S. Viareggio che nella prima parte di gara fa sudare le proverbiali sette camicie ai ragazzini di Francesco Dolce che solamente nella seconda parte di partita riescono prima ad avere la meglio e poi a travolgere i Viareggini. Mister Francesco Dolce  nel primo tempo deve fare i conti con un AS Viareggio molto cresciuto rispetto alla gara di andata. L’impatto con la gara non è dei migliori e la formazione di casa fallisce prima un tiro di prima grazie a un super Vivoli che si oppone alla conclusione e poi si porta in vantaggio dopo 5’,45” con Franchi. I rossoneri sbagliano tantissimo e in molti casi è molto bravo l’estremo difensore viareggino, la formazione di Bellotto potrebbe portarsi sul doppio vantaggio sul filo della sirena ma Vivoli para ancora un tiro di prima e con il parziale di 1 a 0 a favore dell’ A.S. Viareggio e due squadre vanno al riposo. La seconda parte di gara parte con l’inferiorità numerica, Vivoli con alcuni interventi degni di nota tiene in partita la formazione rossonera. Passata la paura i sarzanesi impongono la loro migliore preparazione tecnica, si scatena Del Gatto che in cinque minuti mette a segno un poker di reti che ribalta la partita e fa prendere il largo alla formazione di Dolce, che va ancora a segno con una tripletta di Tonelli e una rete di Danesi, per il Viareggio ancora in rete Franchi e Facchini. Punteggio finale con i Sarzanesi che espugnano Viareggio con il risultato di 8 a 3.

UNDER 15: SCONFITTA DI RIGORE DALLA CAPOLISTA FOLLONICA.
CAMPIONATO UNDER 15:
FOLLONICA HOCKEY – CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: 7 – 5 (2 – 3)
FOLLONICA HOCKEY: Irace, Matteucci, D’Amico (3), Bonarelli, Piro, Bonucci, Cabella, Banini (4). Allenatore: Giancarlo Fantozzi
CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Pelaia, Bagnone, Di Siena, Silvi (2), Tavoni (3), Ungari. Allenatore: Maurizio Corona
Arbitro: Matteo Trevisan.

E’ servito un contestatissimo rigore per fermare la corsa degli under 15 del Sarzana che arrivavano a Follonica reduci da cinque vittorie consecutive a sfidare la capolista maremmana che guida a punteggio pieno il girone tosco ligure del Campionato Under 15. La successione delle reti vede un Carispezia che parte subito ad handicap e il Follonica è cinico a sfruttare due errori dei rossoneri e a portarsi sul doppio vantaggio grazie alla doppietta di D’ Amico all’ 1’,44” e al 2’,08. Sarzana che barcolla e subisce un tiro di rigore a cui Pelaia è bravo ad opporsi. Al 9’ minuto la formazione rossonera cambia atteggiamento tattico, Di Siena sostituisce Tavoni e Silvi si sposta sulla linea offensiva. I rossoneri diventano pericolosi nelle ripartenze e prima del temine della prima frazione di gioco ribaltano il risultato con una doppietta di Tavoni e uno splendido pallonetto di Silvi. Il termine del primo tempo spegne l’intensità della formazione rossonera, il Follonica riprende in mano le redini della gara ma sono ancora due errori dei singoli uno al 20’,58” e uno al 21’,13” a riportare il Follonica in vantaggio grazie a una doppietta di Banini. Sarzana reagisce e riparte a macinare gioco e al 25’,15” con una splendida azione di Tavoni riporta in parità il punteggio con il punteggio. Partita bellissima e padroni di casa ancora in vantaggio con D’Amico al 27’,28”, ma la formazione di Corona è indomita e ritrova il pareggio con Silvi al 31’,45. Ultimi minuti da adrenalina pura con ambedue le squadre che hanno la possibilità di portarsi in vantaggio. L’equilibrio della gara potrebbe rompersi da un momento all’altro ma purtroppo per la formazione rossonera è una decisione dell’arbitro Trevisan alquanto discutibile a spianare la strada ai padroni di casa. Al 34’,54” viene fischiato un fallo in attacco alla formazione sarzanese per un presunto blocco di Di Siena in area punito con un tiro di rigore a favore dei maremmani che Banini trasforma. Incredulità e stupore, i ragazzi sarzanesi non hanno più la forza di reagire e a pochi secondi dal suono della sirena subiscono la rete di Banini che fissa il punteggio finale sul 7 a 5.

UNDER 17: VITTORIA PERENTORIA CONTRO IL FOLLONICA.
CAMPIONATO UNDER 17.
CARISPEZIA HOCKEY SARZANA – FOLLONICA 12 – 2 (7 – 1)
CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Perroni (Franceschini), Zanfardino (1), Rispogliati (1), Noce, Piccini (4), Tavoni (3), Pauletta (3). Allenatore: Fabrizio Bassani.
HOCKEY FOLLONICA: Maggio, (Irace), Bracci, Demi (1), Esposto (1), Betti, Nocciolini, Tessari. Allenatore: Federico Paghi.
Arbitro: Matteo Righetti

Partita a senso unico quella che opponeva la squadra di Bassani al Follonica guidato da Federico Paghi. Squadra, quella maremmana, che nel girone di Coppa Italia aveva sempre messo apprensione alla squadra rossonera. Partita che non ha avuto storia da subito anche se la prima azione pericolosa la porta la formazione toscana che colpisce il palo dopo pochi secondi. Sarzana invece cinico con Piccini che alle prime due occasioni trova la via della rete all’ 1’,09” e all’ 1’,35”, il Follonica accusa il colpo e Sarzana trova la terza rete con Pauletta al 3’,08” su azione personale. Ancora Pauletta in gol all’ 8’,19” su preciso assist di Zanfardino, all’ 11’,59” trova la via della rete anche Rispogliati che raccoglie un assist di Tavoni. Follonica che trova la prima segnatura con Demi al 12’,25”, ma è un fuoco di paglia contro il Sarzana che al 16’,19” va ancora in rete con uno splendido tocco sotto rete di Zanfardino che devia una conclusione di Tavoni. Paghi sostituisce Maggio con Irace alla difesa della porta maremmana, doppio palo uno per parte e poi prima del suono della sirena settima rete ligure con Pauletta che riceve un delizioso assist di Rispogliati. Il suono della sirena manda le squadre negli spogliatoi con i Sarzanesi in vantaggio con il punteggio di 7-1. Nella seconda parte di gara il Follonica ha una bella reazione al 28’,44” Esposto trova la seconda rete su azione personale, poi la formazione di Paghi potrebbe trovare ancora la via del gol, quando viene fischiato il decimo fallo di squadra al Sarzana ma Bracci incaricato della battuta mette la palla a lato. Sarzana che riprende in mano le redini della gara e al 30’,48” Pauletta confeziona un bell’assist a Piccini che mette la sfera alle spalle di Irace. Lo stesso Piccini al 43’,18” trasforma il tiro di prima concesso per il decimo fallo toscano. Cambio tra i pali sarzanesi esce Perroni ed entra Franceschini. Il finale di gara vede salire Tavoni sugli scudi che mette tre volte la sfera alle spalle di Irace al 45’,52” sfruttando un ottimo assist di Noce, poi al 47’,24” su assit di Piccini e infine al 48’,33” su azione personale. Il suono della sirena finale sancisce la vittoria del Sarzana con il risultato di 12-2.

UNDER 20: I GIOVANI ROSSONERI STRAPAZZANO IL VIAREGGIO
CAMPIONATO UNDER 20:
CARISPEZIA HOCKEY SARZANA A – A.S. VIAREGGIO: 14 – 7 (3 – 0)
CARISPEZIA HOCKEY SARZANA A : Perroni Alessio, Attarki (1), Di Oto (1), Perroni Andrea (5), Piccini (3), Terracciano (4). Allenatore: Carlos Sturla.
A.S. VIAREGGIO: Pardini (Mensini), Deinite, Venè (1), Farioli (2), Benedetti (1), Giusti (3), Barni, Ingravalle. Allenatore: Carlos Sturla.
Arbitro: Matteo Righetti.

Carispezia Hockey Sarzana dopo un primo tempo in cui i Viareggini tengono botta ai Sarzanesi diventa schiacciasassi nella seconda parte di gara e travolge l’ AS Viareggio al Centro Polivalente. Rossoneri in vantaggio dopo 28” con Andrea Perroni con un tiro da fuori area. Pareggio dell’ A.S. Viareggio al 6’,20” con Benedetti bravo ad approfittare di una dormita della difesa rossonera. Rossoneri ancora in vantaggio al 9’,28” con Di Oto con un tiro dalla distanza che si insacca all’incrocio dei pali. Pareggio ancora della formazione di Graziano Bellotto al 10’,08” con Giusti che con un tocco in area spiazza il portiere rossonero. Sarzana si riporta avanti all’ 11’,28” con Piccini su assist di Perroni. Tre reti nell’arco di un minuto: Terracciano a segno per il doppio vantaggio ligure al 12’,15”, neppure il tempo di esultare che risponde ancora Viareggio con Farioli al 12’,25”, ma 9” dopo Perroni su tiro di rigore rimette Sarzana a distanza di sicurezza. Al 21’ Piccini porta a più tre il vantaggio della formazione di Carlos Sturla ma ancora Farioli risponde per la formazione di Claudio Bicicchi al 22’,20” su azione personale. Terracciano ancora in rete al 24’ ma Viareggio non demorde e con Giusti trova la rete a 16” dall’intervallo, fissando il parziale sul 7 a 5 a favore Carispezia, punteggio con cui le due squadre vanno al riposo. Nella seconda parte di gara al 28’,20” minuto Andrea Perroni va a segno con un tiro in diagonale dalla distanza, ancora Sarzana in rete con Terracciano su azione di contropiede servito da Piccini al 31’,13”. Ancora Giusti per il Viareggio dopo pochi secondi trova la via della rete. Poi dilaga il Sarzana con Andrea Perroni al 42’,04” con un tiro dalla distanza, Piccini al 38’,59” su assist di Attarki, Terracciano su passaggio di Andrea Perroni al 41’,40”, e poi Attarki servito anche lui da Andrea Perroni al 45,45” chiude le marcature per i rossoneri Andrea Perroni su assist di Piccini al 47’,15”. Nel finale in mischia Venè segna la settima rete per la formazione di Bellotto che rende meno amaro il punteggio finale che si fissa sul 14 a 7 a favore del Carispezia Hockey Sarzana.

UNDER 20: SONORA SCONFITTA AD OPERA DEL FOLLONICA.
CAMPIONATO UNDER 20:
HOCKEY FOLLONICA – CARISPEZIA HOCKEY SARZANA B: 17 – 1 (9 – 1)
HOCKEY FOLLONICA : Armeni, Betti (1), Bianchi (1), Battaglia (3), Rosati, Demi, Esposto (1), Nocciolini (1), Fantozzi (10). Allenatore: Federico Paghi.
CARISPEZIA HOCKEY SARZANA B: Franceschini, Rispogliati, Vatteroni, Pauletta Emanuele, Pauletta Giacomo, Zeriali (1), Zanfardino. Allenatore: Giovanni Berretta.
Arbitro: Sandro Giannini.

Lotta impari tra la formazione Under 17 rossonera al netto dei due 1999 facenti parte della formazione A e la formazione del Follonica. I maremanni vincono largamente con il punteggio di 17 a 1, mattatore della serata Fantozzi autore di dieci delle diciassette reti messe a segno dalla squadra allenata da Federico Paghi, a segno per i maremmani Battaglia, tre reti per lui, e una ciascuno di Betti, Bianchi, Esposto e Nocciolini per i rossoneri rete di Zeriali.

Hockey Sarzana

Share.