Il nuovo modo di fare informazione sullo sport più bello del mondo !

Memorial Pedretti: il Sarzana U15 è d’argento

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

6° MEMORIAL LUCIANO PEDRETTI”: L’ UNDER 15 CONQUISTA L’ARGENTO

Le squadre giovanili del Carispezia Hockey Sarzana hanno partecipato al 6° Torneo Internazionale intitolato alla memoria di “Luciano Pedretti” a Modena con due formazioni (Under 15 – 17) ottenendo buoni risultati: l’ Under 17 ha conquistato il quarto posto, mentre l’ Under 15 ha conquistato l’argento perdendo in finale contro il fortissimo Follonica. (nella foto la formazione under 15 dopo la premiazione).

L’UNDER 17 PERDE LA FINALINA CONTRO IL BASSANO E SI PIAZZA AL QUARTO POSTO.

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Perroni (Franceschini), Piccini, Zanfardino, Pauletta, Rispogliati, Zeriali, Noce. Allenatore: Giovanni Berretta/Fabrizio Bassani

Il Carispezia Hockey Sarzana guidati dal duo Giovanni Berretta – Fabrizio Bassani è inserita nel girone con Estra Ecoambiente Prato e UVP Modena.

ESTRA ECOAMBIENTE PRATO – CARISPEZIA HOCKEY SARZANA 1 – 1
L’esordio per l’under 17 del Carispezia non è dei più agevoli, la squadra guidata da Giovanni Berretta si trova di fronte una delle formazioni maggiormente accreditate alla vittoria del torneo. Il tempo è di 18 minuti a scorrere in entrambi i tempi. Partita da subito vibrante con i due portieri che sono messi a dura prova e dopo 3’,28” la formazione laniera si porta in vantaggio. Di seguito ancora occasioni da una parte e dall’altra ma il risultato non cambia e le due squadre vanno al riposo con il punteggio di 1 a 1. Nella seconda parte di gara il copione non cambia ma in questa frazione sono i rossoneri a trovare la rete con una bellissima azione di Zeriali. Nel finale i rossoneri hanno due nitide occasioni con Pauletta che a tu per tu con il portiere toscano non trova la rete la rete della vittoria. Punteggio finale di parità 1 a 1 .

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA – UVP MODENA 3 – 3
I rossoneri si mangiano letteralmente la finalissima buttando via il doppio vantaggio a due minuti dalla fine contro i padroni di casa dell’ UVP Modena. Partita spettacolare con gli emiliani che vanno in vantaggio dopo 5’ di gioco, al minuto 8’,20” pareggio dei sarzanesi con Rispogliati che dalla sua mezza pista lascia partire una fucilata che si insacca alle spalle del portiere modenese. Modena che attacca con Perroni che risponde da par suo e al 16’,22” è la formazione di Giovanni Berretta con una ripartenza di Zeriali a trovare la rete del vantaggio e sul punteggio di 2 a 1 a favore del Carispezia le due squadre vanno al riposo. Nel secondo tempo è l’ U.V.P. a fare la partita ma Perroni risponde con bravura e al 22’,48” i rossoneri sono ancora letali in ripartenza Piccini serve un delizioso assist a Pauletta che segna la rete del 3 a 1. Sembra fatta per la squadra di Berretta che già assaporano il gusto della finalissima ma in minuto la formazione di Massimo Barbieri trova due reti che riportano il risultato in parità. Il suono della sirena sancisce il pareggio e relega il Carispezia al secondo posto del girone che significa finalina 3° e 4° posto.

FINALE 3-4° POSTO
CARISPEZIA HOCKEY SARZANA – SIND BASSANO 2 – 4
Il terzo e quarto è una gara molto bella contro una delle formazioni migliori del girone veneto, partita molto bella con i due portieri sugli scudi, al 7’,07” Bassano in rete dopo una splendida azione personale. Sarzana che risponde e al 10’,00” con una combinazione Pauletta-Piccini conclusa in rete da Piccini i rossoneri riportano il risultato in parità. Veneti che rispondo subito riportandosi addirittura sul doppio vantaggio in pochi secondi con due splendide reti e sul punteggio di 3 a 1 si chiude la prima frazione di gioco. Nella seconda parte di gara la formazione bassanese chiude di fatto la gara dopo pochi minuti portandosi sul 4 a 1. Reagisce il Sarzana che prima fallisce un tiro di prima con Zeriali, ottimo ancora il portiere veneto, e poi trova la rete con Piccini che sfrutta un delizioso assist di Rispogliati. Finale convulso ma il punteggio rimane inchiodato sul quattro a due sino al suono della sirena che regala al Bassano la medaglia di bronzo con il Sarzana che si classifica al 4° posto.

LA FORMAZIONE UNDER 15 CONQUISTA L’ARGENTO AL TROFEO PEDRETTI PERDENDO IN FINALE CONTRO IL QUOTATO FOLLONICA.

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Franceschini, Silvi, Tavoni, Bagnone, Ungari, Tonelli. Allenatore: Maurizio Corona

Il Carispezia Hockey Sarzana di Maurizio Corona è inserita nel girone con UVP Modena e C.P. Grosseto e in finale incontra il Follonica Hockey.

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA – UVP MODENA 2 – 1
Il Carispezia esordisce al Ferretti contro i padroni di casa dell’ UVP Modena, primi a punteggio pieno nel girone emiliano di categoria. Il tempo è di 15 minuti a scorrere in entrambi i tempi, e due minuti di intervallo tra il I e II° tempo. Partita che da subito recita un copione con i padroni di casa in attacco e la formazione di Corona che riparte in contropiede, all’ 11’,57” rossoneri in vantaggio quando Tavoni conquista palla e punta deciso la porta avversaria mettendo la palla alle spalle del portiere emiliano. Finale di tempo con Pelaia sugli scudi e con il Sarzana che fallisce due clamorose occasioni per portarsi sul due a zero. Con il punteggio di 1 a 0 a favore dei sarzanesi termina la prima frazione di gioco. Nel secondo tempo, ancora padroni di casa in attacco con Pelaia che risponde da par suo. Al 26’,57” ancora Tavoni su azione personale trova la rete del 2 a 0. La rete di Tavoni sembra chiudere la partita e invece i rossoneri si complicano la vita quando Ungari al 28’,49 commette un fallo veniale che viene punito con cartellino blu e tiro di prima trasformato dagli Emiliani. Sarzana in panico e il giovanissimo Tonelli commette ancora un fallaccio a pochi secondi dal termine, ma questa volta Pelaia si erge ad eroe e si oppone al tiro diretto emiliano salvando il risultato. Il suono della sirena sancisce la vittoria dei ragazzi di Corona che battono l’ UVP Modena con il risultato di 2 a 1.

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA – C.P. GROSSETO 4 – 1
Partita subito in discesa per la formazione di Maurizio Corona, dal fischio iniziale non passa neanche un minuto che Tavoni su azione personale porta in vantaggio i rossoneri. Carispezia sempre in attacco e dopo 2 minuti di gioco assist di Tavoni a Bagnone per la rete del 2 a 0. Sarzana che fa la partita, il portiere maremmano è miracoloso in almeno cinque occasioni ma nulla può all’ 11’,11” quando Tavoni confeziona un assist per Ungari che trova la rete del 3 a 0 ma con almeno tre gol salvati dalle parate del portiere del Grosseto. Nella seconda parte è un monologo sarzanese con risposte miracolose da parte del portiere grossetano. Al 25’ in contropiede la formazione di mister Biancucci trova la rete del 3 a 1. Partita ai titoli di coda quando Tavoni sfrutta un preciso assist di Bagnone per la rete del 4 a 1 punteggio con il quale termina la gara. Sarzana che con questo successo si qualifica per la finale del 1° e 2° posto.

FINALE 1-2° POSTO
CARISPEZIA HOCKEY SARZANA – FOLLONICA HOCKEY 6 – 1

Under 15 determinati nella finalissima del Trofeo Pedretti pur sapendo di incontrare una delle formazioni più forti a livello italiano di categoria. Inizia la partita con i maremmani che fanno la gara e con i rossoneri di Corona che provano a partire in contropiede. Sarzana che difende con ordine e nelle occasioni in cui i toscani trovano la porta, Pelaia risponde da par suo. Quando mancano tre minuti al suono della sirena del primo tempo due disattenzioni della difesa sarzanese mettono in condizione la squadra di Paghi di andare al riposo sul doppio vantaggio. Sarzana che perde la testa e Follonica che ne approfitta nel primo minuto del secondo tempo andando a segno ancora per due volte e portando il parziale sul 4 a 0. Partita di fatto finita, e la velleitaria reazione deisSarzanesi trova il portiere follonichese pronto. Sarzana ancora vulnerabile in difesa che subisce ancora due reti su disattenzioni generali. Sul punteggio di 6 a 0 e al 27.47 cartellino blu per un giocatore toscano, punizione di prima per il Sarzana, batte Tavoni ma il portiere para. Sarzana che prova ad attaccare nel finale di gara, nell’ultimo minuto Tavoni trova la rete che rende meno amaro il punteggio per la formazione del Carispezia. Punteggio finale con il Follonica che batte il Sarzana con il punteggio di 6 a 1 e si aggiudica il VI° Trofeo Pedretti, il Sarzana conquista un ottimo secondo posto.

 

Hockey Sarzana

Share.