Il nuovo modo di fare informazione sullo sport più bello del mondo !

Ultima gara dell’anno 2014

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

SABATO 20 DICEMBRE IN SERIE A1 SI GIOCA LA PENULTIMA PARTITA D’ANDATA DELLA REGULAR SEASON

Archiviate le gare di Eurolega con le squadre italiane che si sono evidenziate ancora una volta per gioco e risultati, nel massimo campionato sabato prossimo 20 dicembre va in scena la penultima giornata del girone d’andata della regular season. Poi tutti avranno modo di riposarsi e meditare su quanto fatto ed eventualmente correre ai ripari: il mercato riapre infatti dal 30 dicembre al 4 gennaio 2015. Lunedì 5 gennaio si giocherà l’ultima gara utile per stabilire quali formazioni la Befana metterà nella calza e che si batteranno per la conquista della Coppa Italia.

Ma veniamo alla dodicesima giornata. La partita di cartello si gioca a Viareggio dove scenderà il Forte dei Marmi (diretta RaiSport2 alle ore 21.00). Certo che sarà dura fermare la capolista che può vantare tutte e solo vittorie sia in campionato che in Eurolega. AI bianconeri orgoglio e carattere non mancano e ci proveranno.
Il Breganze, che nel turno precedente ha esagerato col Prato, incontrerà nella pista di casa il Giovinazzo reduce dal buon pareggio interno col Viareggio. I rossoneri restano i favoriti e non solo per i punti che li distanziano in classifica, ma perché possono vantare una panchina di spessore con individualità di spicco e un gioco molto produttivo.
Anche il Valdagno, che sta salendo sempre più in classifica, non dovrebbe incontrare insormontabili difficoltà nel superare il Matera degli ex Antezza e Festa. Tataranni e Ordonez, ben sorretti da Lopez, in attacco fanno la differenza e non è casuale che quello del Valdagno sia il secondo miglior attacco del campionato.
Il Bassano, con le ultime ottime prestazioni, è arrivato ad occupare la quarta piazza. Aguaron si sta rivelando un eccellente acquisto ed anche l’altro spagnolo Alvaro Gimenez pare ritornato quello di un tempo. Incontrerà il Pieve in anticipo venerdì 19 dicembre, formazione vera rivelazione della stagione. La matricola si è insediata in zona play-off ben orchestrata dall’ex di turno Ambrosio. Vedremo se avrà anche continuità.
Scontro incerto e per questo interessante tra il Follonica ed il Lodi. Il Follonica vorrà dimenticare in fretta l’ultimo turno, con il Lodi che cercherà di approfittare di un probabile passo falso del Viareggio per restare solitario al quinto posto. Gara da tripla.
Il Trissino è reduce da quattro sconfitte consecutive e si trova ora relegato in ottava posizione in classifica, addirittura escluso dalla final eight di Coppa Italia. Per tornare protagonista dovrà risolvere i problemi nella zona avanzata, non per niente è il secondo peggior attacco della A1 dopo Prato. Incontrerà il Correggio dell’ex Bertran, squadra affamata di punti, ma con buone individualità e che ha potenzialità e possibilità di risollevarsi.
L’ultimo incontro della serata vede il Sarzana opposto al Prato, ancora stordito dalla goleada subita dal Breganze. Per Dolce e compagni una occasione ottima per allungare in classifica in posizioni più tranquille.

Buone Feste a tutti.

La Redazione

Share.