Il nuovo modo di fare informazione sullo sport più bello del mondo !

Una delusione Forte per il Molfetta

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Molfetta Hockey: una delusione FORTE!
Biancorossi avanti per 4 a 1 si fanno rimontare nel finale

Sembrava una pratica chiusa, archiviata quella della Molfetta Hockey, ieri sera, nella prima giornata del girone di ritorno del campionato di Serie A2 di hockey su pista.
I biancorossi, dopo una gara sempre comandata e gestita, avevano un vantaggio di ben tre reti a soli 4 minuti dalla fine: un vantaggio che i molfettesi non hanno saputo gestire come sapevano e che i toscani hanno avuto la capacità di rimontare in un finale rocambolesco e assurdo.
Tornando all’inizio i biancorossi da subito mostravano velocità di azione e buone trame, trovando la rete del vantaggio con Fulvio Messina dopo 5 minuti.
I rossoblu ospiti non sembravano in grado di creare pericoli ma alla prima occasione sfruttano una palla persa da Sinisi e trovano la rete del pareggio con Giorgi.
La Molfetta Hockey subito il pareggio reagisce da par suo e con Lezoche ritrovano il vantaggio: bravo e furbo il numero 11 biancorosso a procurarsi un penalty che trasforma con una conclusione rasoterra.
I biancorossi alzano i ritmi e trovano il 3 a 1 che chiude la prima frazione con Luca Santeramo.
Rientrati nella seconda frazione di gioco, il copione della gara non sembra cambiare: Belgiovine chiude la strada ai tentativi ospiti e i biancorossi allungano con la quarta rete messa ancora a segno da Luigi Lezoche.
Sul più bello però si spegne la luce dei biancorossi che gestiscono malissimo in un’occasione la superiorità numerica e permettono agli ospiti di trovare la rete del 4 a 2: Giorgi dal dischetto prima si fa parare la conclusione da Belgiovine; poi sul secondo tentativo (l’arbitro fa ripetere in quanto il portierone biancorosso si è mosso leggermente prima), realizza una rete che ha l’effetto di tramortire e impaurire i biancorossi e mettere le ali ai toscani.
Da li in poi la gara cambia volto e il Forte dei Marmi nel giro di 3 minuti trova le due reti che incredibilmente rimettono in parità il risultato.

A 1 minuto e mezzo dalla fine, Molfetta si rituffa avanti con la grinta ma la scarsa lucidità di un animale ferito, senza però trovare la rete del nuovo vantaggio.
Si chiude in parità una gara che lascia una grande delusione in casa molfettese per quello che sarebbe potuto essere e che per 45 minuto era stato.
Oggi in pista la serie B che renderà visita (inizio ore 20) all’Afp Giovinazzo.

I tabellini
MOLFETTA HOCKEY 2012 – HOCKEY CLUB FORTE DEI MARMI: 4-4 (3-1)

Molfetta Hockey 2012: Belgiovine T. [50′]; Colamaria T. [0′]; Santeramo L., Boccassini L., Camporeale M., Abbatista P., Allegretta A., Lezoche L., Sinisi M., Messina F.,

Hockey Club Forte dei Marmi: Bertozzi L. [50′]; Caglioti F. [0′]; Nardini G., Giovannetti L., Leonetti T., Vecoli G., Giorgi M., Bonanni D., Giovannetti L., Angioli G.,
Marcatori: PT: 5’10”  Messina F. (MOL), 10’14”  Giorgi M. (FOR), 13’39” (Rig.) Lezoche L. (MOL), 23’08”  Santeramo L. (MOL),  ST: 41’41”  Lezoche L. (MOL), 44’23” (Rig.) Giorgi M. (FOR), 45’43”  Giorgi M. (FOR), 48’12”  Angioli G. (FOR),
Espulsioni: Esp.Temp. VECOLI G.  (FOR) 2′,
Arbitri: Giangregorio M. (Giovinazzo Ba) –  ()

12a GIORNATA  CAMPIONATO SERIE A2
Azzurra H.Novara – Bioisotherm CRESH Eboli = 6-5
UVP Modena – H.C. Montecchio P. = 7-8
Molfetta Hockey – HockeyForte = 4-4
H.C . La Mela – A.S.D. Roller Hockey Scandiano = 2-4
Zetamec Roller Bassano – GS Hockey Pordenone = 8-6
A.S.D. Hockey Thiene – ASD HC Amatori Vercelli = 10-5

Classifica Generale
A.s.d. Roller Hockey Scandiano: 36, A.s.d. Hockey Thiene: 24, Montecchio P.: 24, Zetamec Roller Bassano: 23, Gs Hockey Pordenone Caf Cgn: 16, Molfetta Hockey: 14 *, Azzurra H.novara: 13* , H.c . La Mela: 13 *, Asd Hc Amatori Vercelli: 11 *, Uvp  Modena: 11, Hockeyforte: 8, Bioisotherm Cresh Eboli: 6.

* una  partita in meno

Asd Molfetta Hockey

Share.