Il nuovo modo di fare informazione sullo sport più bello del mondo !

Il Montecchio Precalcino alle finali di Coppa Italia

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

MONTECCHIO ALLE FINAL EIGHT DI COPPA ITALIA

L’hockey Club Montecchio Precalcino si è qualificato alle final eight di coppa Italia in programma questo fine settimana a Follonica (GR) grazie al secondo posto occupato alla fine del girone d’andata del campionato nazionale di A2. Un risultato storico e importante per la società presieduta da quattro anni dall’imprenditore Tiziano Riva. Storico perché è la prima volta che si trova entro le prime quattro formazioni in una competizione nazionale. Importante perché premia il lavoro e la dedizione di una società scrupolosa, attenta e organizzata, che dopo essersi confermata nel territorio vicentino, si sta mostrando con autorità anche a livello nazionale. Da quando cinque anni fa la squadra è salita in A2, si è sempre classificata oltre metà classifica e l’anno scorso ha raggiunto per la prima volta i play off promozione. Quindi non si può più parlare di sorpresa ma di una conferma dovuta ad una costanza di risultati che sono andati migliorando di stagione in stagione. La squadra è composta da giocatori del vivaio e giocatori provenienti dalle società vicine e tutti condividono le ambizioni dei dirigenti biancoverdi. Non ci sono campioni di nome, ma campioni di volontà e abnegazione questo sì, un gruppo di amici dentro e fuori lo spogliatoio, perché lo spirito di sacrificio è sempre alla base di una buona compagine. Un gruppo affamato anche, che ha voglia di vincere qualcosa, perché come dice il capitano Retis Alberto “ giocare è si divertimento, ma se si vince lo è ancor di più e noi rincorriamo entrambi”. La coppa Italia potrebbe essere per qualcuno l’ultima occasione agonistica per mettere qualcosa in bacheca e quindi si scende in maremma non per una gita ma per giocarsi il tutto per tutto. La prima gara è col Thiene : gara unica del sei dentro o sei fuori. Con i vicini di casa quest’anno si sono fatte due grandi prestazioni : vittoria fuori e pareggio in casa quindici giorni fa. Tutto ciò ora non conta nulla perché si riparte alla pari e tutte due vogliono vincere e per questo lo spettacolo sarà all’altezza della manifestazione. Il mister Carlos Carpinelli, da due stagioni alla guida tecnica, sta facendo un ottimo lavoro, “Sono contento del gruppo, del presidente e dei miei collaboratori, tutti si stanno facendo il mazzo e perciò possiamo raggiungere qualsiasi risultato”. Non era facile lavorare con una squadra “fatta” e piena di tante personalità, ma il gaucho ha fatto un grande lavoro di amalgama oltre che tecnico-tattico. La squadra non è al massimo della condizione perché sta smaltendo il lavoro di potenziamento fisico curato dal preparatore Thiella prof. Gabriele, propedeutico alla seconda parte del campionato. Ciò nonostante il gruppo è caricatissimo e al completo e martedì in amichevole a Breganze si sono viste buone cose. Giovedì sera ultima rifinitura sul parquet di casa e poi via a rincorrere un …. sogno.
Questi i convocati da Carpinelli Carlos : Cortese Manuel “Pino” e Todeschini Marco (portieri), Retis Alberto (cap.), Fabris Alessandro, Meneghini Daniele, Gnata Paolo, Clavello Mattia, Menin Federico, Dalla Valle Riccardo, Peron Matteo, Zanini Davide. Dirigenti accompagnatori : Retis Luca, Rigon Ivo, Dalla Valle Floriano, Mattarolo Guido

Thiella Alberto per Hockey Club Montecchio Precalcino

Share.