Il nuovo modo di fare informazione sullo sport più bello del mondo !

Molfetta – Eboli: occasione da non fallire

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Molfetta Hockey-Eboli: occasione da non fallire
Domani ore 20.45 biancorossi a caccia dei tre punti

Un sabato sera che potrebbe profumare del dolce profumo dei play-off, quello in programma domani sera al PalaFiorentini per il match tra i biancorossi e Bioisotherm CRESH Eboli, valevole come 18esima giornata del campionato di serie A2 di hockey su pista.
Una gara difficile, al di là della classifica che vede gli ospiti al momento in ultima posizione con 12 punti in compagnia del Modena; una gara che sicuramente dovrà essere interpretata nel giusto modo dal primo all’ultimo minuto di gioco per due motivi principali: infatti questo campionato ha spesso dimostrato che le partite sulla carta semplici si trasformano in vere trappole che posso far perdere molti punti a tutte le compagini. Dall’altro a ormai sole 5 giornate dalla fine della regular season tutti i punti in palio hanno un peso specifico ancora più pesante del solito, per raggiungere gli obiettivi di squadra, siano essi il raggiungimento di un posto nei play-off o evitare la retrocessione.
In particolar modo i campani arrivano a questa gara con l’obiettivo di conquistare punti importanti per la permanenza in questo campionato, arrivando a Molfetta in un discreto stato di forma testimoniato dalle ultime due uscite che li ha visti sconfitti ma mai domi contro due formazioni come Thiene e Montecchio sulla carta nettamente più forte.
Troveranno una Molfetta Hockey galvanizzata dalle ultime gare senz’altro positivo che hanno confermato la crescita costante della squadra, sia come individualità ma anche e soprattutto come compattezza di squadra. Tanto da riaprire la speranza, mai sopita, di concludere il torneo con un rush finale che possa garantire l’ottenimento della quinta pizza in classifica, ultima postazione utile per conquistare un posto al sole dei play-off.
Dei ragazzi che stanno facendo grandissime cose e meritano senz’altro l’applauso convinto del pubblico biancorosso comunque si conclusa questa stagione che, non dimentichiamolo, ha segnato il ritorno dell’hockey molfettese nella serie A2 dopo anni di serie B.
A dirigere la gara è stato designato il signor Giangregorio di Giovinazzo alla terza direzione di gara in questo campionato con i biancorossi al “PalaFiorentini”, in precedenza ha arbitrato la gara con l’Azzurra Novara, vittoria biancorossa, e con il Forte dei Marmi pareggio casalingo.
A regalare ancora del pepe al match c’è da vendicare la cocente sconfitta rimediata da Messina e compagni nell’ultima gara del 2016 in quel di Eboli: tutte premesse che sicuramente renderanno piacevole questo sabato sera biancorosso in programma al PalaFiorentini (fischio d’inizio ore 20.45).
Tra il primo e secondo tempo, la società Molfetta Hockey in collaborazione con il partner Birreria Pizzeria Mezzopieno, premierà il tifoso biancorosso che avrà presentato la pizza più creativa e attinente alla compagine biancorosso nell’ambito del concorso “PIZZA MOLFETTA HOCKEY” conclusosi nel mese di Febbraio.
Se questo è l’impegno dei ragazzi della serie A2, in serie B, trasferta dei biancorossi sulla pista di Salerno mentre l’under 13 sarà impegnata contro i pari categoria del Roller Salerno.

Asd Molfetta Hockey

Share.