Il nuovo modo di fare informazione sullo sport più bello del mondo !

Il Molfetta con l’obiettivo vittoria aspetta il Modena

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Molfetta Hockey – Modena: obiettivo vittoria
I biancorossi (domani 20,45) cercano i punti per un finale di campionato tranquillo

“Speriamo nel supporto dei nostri tifosi”: è il sogno dei giocatori della Molfetta Hockey per il big-match contro il Modena, in programma sabato al “PalaFiorentini” di Molfetta alle 20,45, e siamo certi che i “supporter” biancorossi saranno il giocatore in più del club molfettese.
I ragazzi del presidente Angelo Messina sono alla ricerca della seconda vittoria consecutiva davanti al loro pubblico e tanta voglia di sfatare il “tabù” degli ultimi secondi che da alcune gare sta accompagnando i biancorossi, che hanno visto sfumare punti importantissimi negli ultimi sessanta secondi e che avrebbero portato punti importanti in classifica proiettando la squadra biancorossa subito a ridosso della zona play off. Il tecnico biancorosso non ha fatto drammi per questi punti persi, perché ha avuto le indicazioni che si aspettava dalla squadra.
L’avversario di turno è il Modena che, negli ultimi turni, si è trovato coinvolto nella lotta per la permanenza nel torneo di A2 occupando in questo momento l’ultimo posto in classifica in coabitazione con l’Eboli. I modenesi scenderanno sulla pista di Molfetta con l’intento di conquistare i punti necessari per risalire la classifica.
Catia Ferretti, dal canto suo, avrà a disposizione una squadra al completo, con il rientro del capitano Fulvio Messina, che potrà dare il suo contributo alla squadra.
Le premesse per il ritorno della “febbre del Sabato Sera”, ci sono tutte. Il morale della squadra è alto e si respira un clima sereno e di compattezza con un senso di attaccamento alla maglia con un solo obiettivo: quello di regalare soddisfazioni e conquistare con tranquillità la permanenza nel torneo di serie A2. Obiettivo programmato a inizio stagione dalla dirigenza molfettese col suo tecnico. A dirigere la sfida, molto sentita da entrambe le squadre, è stato chiamato il signor Giovine di Salerno, un arbitro emergente di Serie A1.
Se sabato i riflettori saranno puntati sul match di serie A2, domenica, i fari del “PalaFiorentini” saranno puntati sulla squadra di serie B. I “fratelli” minori, dopo l’ottima prestazione di domenica contro il Pesaro che ha permesso di conquistare i primi tre punti stagionali imponendosi con il risultato di 14-3, saranno di scena all’ora di pranzo (fischio d’inizio alle ore 12) contro l’Amatori Pesaro sulla pista molfettese. Le premesse per un week-end pieno di soddisfazioni ci sono tutte.

Asd Molfetta Hockey

Share.