Il nuovo modo di fare informazione sullo sport più bello del mondo !

Molfetta – Thiene: Gara 1 Play-off

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Sabato (ore 20.45 PalaFiorentini) appuntamento con la storia

“Se volete, chiamatele emozioni”, si sono proprio quelle che i ragazzi biancorossi vogliono continuare a regalare agli appassionati e ai loro tifosi in questi primi 50 minuti dei play off contro il Thiene, seconda forza di questo campionato di A2, alle spalle della neopromossa in A1 Scandiano.

I ragazzi del presidente Angelo Messina vogliono continuare ad emozionare i propri tifosi, dopo una stagione straordinaria che li ha visti chiudere al quinto posto la stagione regolare: l’obiettivo è godersi a pieno queste gare di semifinale Play-off di serie A2 e cercare di rendere al massimo delle proprie possibilità. Il resto sarà la pista a raccontare nuove pagine, cercando un’impresa che potrebbe rivelarsi storica, e che, comunque vada, li porterà ad avere uno spazio importante nella storia del club.

In settimana si sono allenati con la massima concentrazione per giungere al meglio all’appuntamento di sabato prossimo per gara 1 che si disputerà al PalaFiorentini, al solito orario (20.45): gara2 ed eventuale gara 3 invece andranno in scena a Thiene. Non è previsto il pareggio, quindi in caso di parità si disputeranno due tempi supplementari da cinque minuti l’uno con il “golden gol”; in caso di ulteriore parità ci saranno i rigori.

Il tecnico Catia Ferretti, avrà solo l’imbarazzo della scelta perché tutti vogliono dare il loro contributo in questa doppia sfida, iniziando da capitano Fulvio Messina, autore del rigore decisivo che è servito per il ritorno in A2, il portiere Tommaso Belgiovine da sempre valore aggiunto per la difesa biancorossa, Maurizio Sinisi pronto a trascinare i compagni con le proprie prodezze, Luigi Lezoche come sempre rapace del gol, Luca Santeramo pendolino mai domo, Pietro Abbattista con la sua verve e sfrontatezza giovanile. Insieme a loro i giovani Allegretta, Capurso, Camporeale, il secondo portiere Colamaria, Brio,  Stragapede, Minervini: insomma tutti uniti al grido “Noi siamo la squadra”.

Desidererei vedere un palazzetto strapieno di gente, dovrà essere una bolgia, il sesto uomo in campo! Abbiamo 100 o 150 minuti per realizzare un’altra impresa, 50 di questi li giocheremo in casa e non saremo solo in 5 alla volta ad entrare in campo. Ci andremo insieme a tutte le persone presenti nel palazzetto – ha postato sulla propria pagina Facebook il giovane promettente Pietro Abbattista – Noi daremo tutto e scenderemo in campo con il sangue agli occhi e il coltello tra i denti come ogni partita! Per il resto parlerà il campo.”. Siamo certi che il pubblico molfettese risponderà presente a questo appello.

Insieme a tutti gli appassionati, ci saranno diverse rappresentative delle formazioni molfettesi impegnate nelle varie discipline come calcio, tennistavolo, pallacanestro: tutti insieme sugli spalti per tifare i biancorossi. Molfetta Hockey che domenica renderà la visita alla Pallacanestro Molfetta, anch’essa alle prese con i play-off promozione.

Per l’occasione i biancorossi scenderanno in pista con una maglia rosa, celebrativa del bellissimo evento che vedrà protagonista la nostra città, sede di partenza dell’ottava tappa del Giro d’Italia in programma sabato 13 Maggio: un evento unico che la Molfetta Hockey vuole in questo modo omaggiare con una maglia storica che resterà negli annali dello sport molfettese.

Una vittoria a testa nei precedenti tra le due formazioni che si sfidano nella Semifinale Promozione. Il Molfetta ha espugnato a gennaio il campo del Thiene per 3 a 2 mentre i vicentini hanno vinto ad inizio aprile al Don Sturzo per 4 a 1. Il Thiene, seconda forza dell’A2, possiede il terzo miglior attacco (113 gol) e la seconda miglior difesa (64 gol): il giocatore-allenatore Casarotto è il bomber con 35 reti mentre Comin è il miglior portiere del Campionato. Il Molfetta, quinto in classifica, ha il settimo attaco (93 gol) e la terza difesa dell’A2 (80 gol). Una semifinale che si preannuncia difficile da pronosticare: il Thiene arriva dalla vittoria a Scandiano, Molfetta dalla vittoria contro il Pordenone. Il vantaggio della pista del parquet del Don Sturzo è per i pugliesi un’occasione unica per costruire un solco, ma il Thiene ha già dimostrato di essere squadra competitiva anche in trasferta.

Inizio ore 20.45: arbitrano Enrico Uggeri di Lodi e Roberto Giovine di Eboli.

 

GARA-1 SEMIFINALE – PLAYOFF PROMOZIONE

01          06-05-2017         20:45     Hockey Molfetta – Hockey Thiene
02          06-05-2017         20:45     Zetamac Roller Bassano – Montecchio Precalcino

GARA-2 SEMIFINALE – PLAYOFF PROMOZIONE

01          14-05-2017         20:45     Hockey Thiene – Hockey Molfetta
02          13-05-2017         20:45     Montecchio Precalcino – Zetamac Roller Bassano

EVENTUALE GARA-3 SEMIFINALE – PLAYOFF PROMOZIONE 2016-17

01          16-05-2017         20:45     Hockey Thiene – Hockey Mo lfetta
02          16-05-2017         20:45     Montecchio Precalcino – Zetamac Roller Bassano

 

Ufficio Stampa Asd Molfetta Hockey

Share.