Il nuovo modo di fare informazione sullo sport più bello del mondo !

Serie B: Hockey Sarzana sprecona, pareggia con il Prato 1954

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Ha giocato, ha dato a tratti spettacolo ma alla fine ha raccolto solo un pareggio il far-team di Carispezia Hockey Sarzana di Mister Giovanni Berretta sceso in pista contro l’Hockey Prato 1954. Le due squadre si sono date battaglia fin dalle primissime battute di gioco dando vita ad un match intenso e spettacolare: la formazione rossonera ha condotto quasi sempre la gara ma non ha saputo chiudere il match e nel finale è stata raggiunta dai toscani. (nella foto Mattia Rispogliati autore di una rete).

 

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA – HOCKEY PRATO 1954 3 – 3 (2 – 1)

Carispezia Hockey Sarzana: Franceschini (Pelaia), Rispogliati (1), Zanfardino, Piccini, Tavoni, Cibeo (1), Ussama, Pauletta (1). Allenatore: Berretta Giovanni.

Hockey Prato 1954: Vespi A. (Vespi F.), Barbani, Barzocchi (1), Benelli, Benvenuti (1), Bianchi, Canneti, Poli (1), Targetti. Allenatore: Enrico Bernardini

Arbitro: Sign. Rossi di Viareggio.

 

La seconda squadra del Carispezia Hockey Sarzana pareggia al Vecchio Mercato contro l’ Hockey Prato 1954 al termine di una partita combattuta che ha visto i padroni di casa portarsi sul 3-1. Purtroppo la squadra di Enrico Bernardini con una bella reazione condita da qualche ingenuità dei giovani rossoneri è riuscita a pareggiare nel finale. I Sarzanesi dopo le due sconfitte consecutive, in casa con il Siena e a Grosseto in trasferta, muovono la classifica, e si riscattano dopo le due prime uscite infelici. Alla formazione di Giovanni Berretta è mancata la cattiveria per chiudere la partita, quando i giovani rossoneri erano in vantaggio di due reti, comunque la squadra Sarzanese ha mostrato buone trame di gioco e buon possesso di palla contro un avversario quotato. Per la cronaca Carispezia in vantaggio all’ 8’,32” con Pauletta su azione personale, passa un minuto e i rossoneri raddoppiano con un ottima azione a due del duo Zanfardino – Rispogliati con quest’ultimo che mette la sfera alle spalle di Alessandro Vespi. Il suono della sirena manda le squadre negli spogliatoi con il punteggio di 2 a 1 a favore dei padroni di casa. Nella seconda parte di gara al 37’,29” il rientrante Cibeo metteva il sigillo sulla gara con una rete di ottima fattura. Lo stesso Cibeo al 38’,49”, per una fallo veniale veniva punito dal sign. Rossi con il cartellino blu e tiro diretto a favore della formazione pratese. Tiro di prima affidato a Barzocchi che però non trova la porta, ma sulla superiorità numerica susseguente lo stesso Barzocchi trova la rete del 3 a 2 e riapre la gara. Al 46’,02” Benvenuti segna la rete del pari per la formazione del Presidente Gardi. Nel finale i padroni di casa provano ad riagguantare il successo, ma arriva il suono della sirena che fissa il punteggio finale sul 3 a 3.

Hockey Sarzana

Share.