Il nuovo modo di fare informazione sullo sport più bello del mondo !

Vittoria importante per il Molfetta

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Molfetta Hockey: Contro il Modena arrivano i tre punti.
Vittoria importante per i biancorossi (5 a 1 con il Modena), grande prestazione del “gruppo”.

La Molfetta hockey passa dal botteghino del campionato e incassa i tre punti e stacca il biglietto per navigare nelle acque tranquille del centro classifica intravedendo all’orizzonte la possibilità dei play-off. Lo fa regalando emozioni ai propri sostenitori, con una seconda parte di gara perfetta, liquidando con un perentorio 5-1 il Modena.
Il capolavoro è stato costruito nella seconda frazione dove, il duo Lezoche – Sinisi, quest’ultimo autore di una tripletta, è salito in cattedra coadiuvati da uno splendido e generoso Fulvio Messina, rientrato dopo quasi un mese di stop trovando il gol anzi la doppietta in questa gara e Luca Santeramo pronto a rendere vita difficile agli avversari accanto a loro gli “emergenti” che quanto chiamati in pista hanno dato il loro contributo insomma, un mix perfetto una vittoria del gruppo.
I biancorossi scendono in campo concentratissimi sapendo che la posta in palio in questa gara poteva dare una svolta alla loro classifica, partendo alla grande e dopo appena tre minuti di gioco Sinisi scarica un bolide dal limite dell’area che trafigge il portiere modenese Ardilli. Il Molfetta continua la ricerca del raddoppio, la porta sembra stregata per i biancorossi, gli ospiti prendono coraggio e giocano la loro partita ma trovano un Belgiovine attento. Al 17°, i biancorossi hanno la possibilità del raddoppio, quando Luca Santeramo, subisce fallo: dal dischetto, però, Luigi Lezoche vede neutralizzato il suo tiro. Sulla ripartenza l’estremo difensore molfettese Belgiovine è bravo a superarsi negando il possibile pareggio a Mangano. Quattro minuti più tardi il “goleador” biancorosso Lezoche si procura d’esperienza un penalty, anche questa volta l’estremo difensore ospite gli nega la gioia della rete e ai biancorossi il gol del raddoppio.
Nella ripresa la musica cambia, i ragazzi di Catia Ferretti scendono in campo consapevoli della loro possibilità, infatti, dopo solo ventotto secondi il capitano Fulvio Messina trova lo spiraglio giusto per superare il portiere ospite “battezzando” il suo rientro con una finezza d’autore. La Molfetta hockey cresce, trovando il gol della tranquillità con Maurizio Sinisi, vero trascinatore dei biancorossi, su suggerimento di Lezoche. Gli ospiti grazie a Manai trovano il gol del momentaneo 3-1, l’illusione di poter riaprire la gara dura novanta secondi, il solito Sinisi realizza con freddezza una punizione di prima. I ragazzi del presidente Angelo Messina giocano e si divertono dando spettacolo e trovando il gol con capitan Messina, che vince un contrasto a centro campo s’invola verso la porta appena entrato in area, scarica un tiro che gonfia la rete avversaria fissando il punteggio sul definitivo 5-1.
Un risultato che porta ottimismo e tranquillità in casa biancorossa: «E’ una buona prestazione della squadra – sottolinea, il tecnico biancorosso al termine della gara – ottimo è stato il rientro del nostro capitano, potevamo concretizzare qualche altra occasione da gol. L’importante, stasera, era portare a casa i tre punti. Adesso ci aspetta la trasferta di Novara, un campo difficile, cercheremo di giocarcela la partita. I ragazzi credono nelle loro possibilità e speriamo di poter portare un risultato positivo. Cercheremo, in settimana, di preparare la gara nel miglior modo possibile adesso godiamocela questa vittoria rimanendo però con i piedi per terra perché ogni gara, fino al termine del torneo, presenta delle insidie.».

16a GIORNATA  CAMPIONATO SERIE A2 – 11-03-2017
GS Hockey Pordenone CAF – H.C. Montecchio P = 5-4
HockeyForte – Azzurra H.Novara = 4-4
Molfetta Hockey – UVP Modena = 5-1
Zetamec Roller Bassano – Roller Hockey Scandiano = 3-6
ASD HC Amatori Vercelli – H.C . La Mela = 8-3
Bioisotherm CRESH Eboli – A.S.D. Hockey Thiene = 3-6

Classifica generale
A.s.d. Roller Hockey Scandiano: 48,  A.s.d. Hockey Thiene: 34, Zetamec Roller Bassano: 29, H.c. Montecchio P.: 28, Gs Hockey Pordenone Caf Cgn: 22, Azzurra H.novara: 21, Molfetta Hockey: 20, Asd Hc Amatori Vercelli: 19, Hockeyfore: 15, H.c . La Mela: 13, Bioisotherm Cresh Eboli: 12, Uvp Modena: 12.

MOLFETTA HOCKEY 2012 – UVP MODENA A.S.D.: 5-1 (1-0)

Molfetta Hockey 2012: Belgiovine T. [50′]; Colamaria T. [0′]; Camporeale M., Santeramo L., Abbatista P., Allegretta A., Lezoche L., Ferri M., Sinisi M., Messina F.,
UVP Modena A.S.D.: Ardilli A. [25′]; Casari F. [25′]; Mangano M., Peretto S., Poli. A., Romano S., Carnevali S., Manai R., Mattugini C., Benedetti M.,
Marcatori: PT: 3’23” Sinisi M. (MOL), ST: 25’28” Messina F. (MOL), 34’42” Sinisi M. (MOL), 35’02” Ma nai R. (UVP), 36’54” (P.P.) Sinisi M. (MOL), 46’52” Messina F. (MOL),
Espulsioni: Esp.Temp. SANTERAMO L. (MOL) 2′, Esp.Temp. MANAI R. (UVP) 2′, Esp.Temp. MANAI R. (UVP) 2′,
Arbitri: Giovine R. (Eboli Sa)
Allenatori: Ferretti Catia (Molfetta Hockey 2012) – Ialacci Juri (Uvp Modena A.s.d.)

Asd Molfetta Hockey

Share.